lunedì 6 giugno 2011

Doctor Who - Stagione 6, Parte 1

Premessa: diversamente dal mio solito, sarò ESTREMAMENTE SPOILEROSO. Dunque, se non avete ancora visto la stagione, non leggete questo post.


Come faremo a stare senza Dottore fino a Ottobre? Ma, sopratutto, ne è valsa la pena di spezzare in due la stagione (Moffat addirittura voleva chiuderla qui e iniziare la settima a Ottobre)?
Episodio per episodio, il mio giudizio (evito di raccontare gli episodi, li avete visti).

Episodi 1 & 2: The Impossible Astronaut & Day of the Moon
Un ottovolante di avvenimenti, i nuovi Big Bad, i Silenti (il cui avvento era già stato predetto nella stagione precedente) ne sanno un sacco (e, sicuramente, la loro storia non finisce qui), WTF moment dell'anno la rigenerazione della bambina (ok, ora possiamo dirlo, di River).
Voto: 9

Episodio 3: The Curse of The Black Spot
Verrebbe da dire che è un episodio deludente, ma in fondo di un momento di pausa prima dello sprint finale ci stava. E Lily Cole è sempre un piacere.
Voto: 7 1/2

Episodio 4: The Doctor's Wife
Per me, l'episodio più atteso dell'anno. Neil Gaiman che scrive Doctor Who, un sogno che si avvera, e che ripaga le aspettative. La cosa più incredibile di questo episodio è che Gaiman è riuscito a trovare un'idea mai esplorata in 33 stagioni (e il fatto che ce ne siano ancora fa capire quanto fottutamente grande sia questa serie). Tutti sappiamo che il TARDIS è vivo (o meglio, vivA), perchè non farla incarnare in un personaggio in carne e ossa? Episodio che sarebbe da classificare come filler, ma che è talmente inserito nella mitologia stessa della serie che non me la sento. E poi, è meraviglioso. Voto: 9

Episodio 5&6: The Rebel Flesh e The Almost People.
Sembrava un filler, vedendo la prima parte, ma non lo era affatto. Un episodio che porta a riflessioni esistenziali non indifferenti, con una nonchalance incredibile da parte degli autori. Il finale è il secondo WTF moment dell'anno. Voto: 8 1/2

Episodio 7: A Good Man Goes To War
L'episodio più atteso, che ha fatto decidere a Moffat di dividere in due la stagione per la portata dei suoi eventi. Lo dico subito, non ne è valsa la pena. Non perchè sia un brutto episodio, non lo è affatto, è messo in scena da dio. Ha però delle cadute notevoli in sceneggiatura (che da Moffat non mi sarei aspettato): l'ennesima ripetizione del parallelismo fra il Dottore e Rory a inizio episodio, con la scelta finale di Amy nei confronti di Rory (Moff, l'abbiam capito che ha scelto lui, adesso basta), l'apparizione a effetto del Dottore fatta in maniera estremamente prevedibile (eran tre monaci incappucciati, sarebbe bastato farlo uscire dal secondo anzichè dal terzo...), un Dottore fregato due volte nello stesso modo, ma soprattutto una scena finale priva di ogni potenza. La rivelazione finale del fatto che River fosse la figlia di Amy non è affatto un fulmine a ciel sereno. Tutto quadra, non c'è dubbio, ma mi sarei aspettato qualcosa di più (era una delle ipotesi più in voga). Il finale non mette aspettativa, sembra quasi una chiusura, e non funziona come dovrebbe come preludio a una seconda parte. E poi diciamolo, ha capito che Amy era un clone e non che River è una Signora del Tempo (anche se ibrida)? E' abbastanza poco credibile.
Nonostante questi difetti evidenti, l'episodio è un tour-de-force che funziona, ma non abbastanza da occupare la posizione che gli è stata data. Paragonabili sono gli episodi 4 e 5 della quinta stagione. Sono abbastanza deluso, devo dirlo. Spero che mi smentiscano con il secondo tronco, anche perchè la storia non è certo finita qui (alla Kingston è scappato - diciamo così... - qualcosa durante l'ultimo Confidential, facendo intendere che mancano ancora dei tasselli) . Voto: 8-

Se devo dare un giudizio complessivo, è un po' più basso della stagione 5, più semplice ma che sapeva bene dove andare a parare, e lo faceva con classe. Qui si è alzato il livello, ma Moff non è riuscito a ottenere un risultato proporzionato alle aspettative, seppur ottimo. Diciamo un 8 e mezzo.

Comunque sia, non vedo l'ora che ricominci. Nell'attesa, vedremo cosa ha combinato il caro vecchio RTD (con l'aiuto della Espenson *-*) con la quarta stagione di Torchwood...

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari